Tecnoboard® - EDILMURGO

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Tecnoboard®

EDILIZIA > PANNELLI GESSO


A richiesta la EdilMurgo  è in grado di fornire certificazioni resistenza al fuoco EI 120 - EI 180 ed isolamento acustico da 41 dB a 60 dB.




SOLUZIONI INNOVATIVE DEL COSTRUIRE MODERNO-SISTEMI PER PARETI INTERNE

Le lastre Tecnoboard® sono state progettate e prodotte per la realizzazione di tramezzature per interni.
Costituite addizionando all'acqua un impasto omogeneo di gesso ceramico naturale e fibra Roving atossica, sono conformi alle indicazioni per la certificazione in bioedilizia.
Il gesso conferisce alla lastra eccellenti proprietà di reazione e resistenza al fuoco oltre ad assicurare un elevato comfort abitativo stabilizzando il tasso di umidità negli ambienti per le note proprietà igroscopiche. Il sistema Tecnoboard® garantisce alti livelli di isolamento termico ed acustico oltre alla resistenza a sollecitazioni meccaniche. La superficie delle lastre è perfettamente liscia e la particolare maschiatura perimetrale facilita l´assemblaggio e conferisce alla parete una monoliticità difficilmente riscontrabile negli altri sistemi di tramezzature a secco.








ECCEZIONALI PRESTAZIONI ANTINCENDIO: La reazione al fuoco, certificata secondo i riferimenti normativi UNI EN 13501-1, è di classe A1 (incombustibile classe 0). La resistenza al fuoco, certificata, varia da 120 a 180 minuti, in relazione alle specifiche applicazioni. Queste caratteristiche pongono il sistema Tecnoboard® su un livello decisamente superiore rispetto a tutti gli altri sistemi di partizioni a secco. Nessun sistema infatti, unisce l´incombustibilità e la resistenza al fuoco alla notevole economicità, come le lastre Tecnoboard®.


ECCEZIONALI PRESTAZIONI ACUSTICHE: La lastra Tecnoboard®, con il suo spessore di 25 mm ed il peso di 24 kg/m2 garantisce già un buon livello di isolamento acustico grazie alla sua massa elevata. In più, la struttura microporosa tipica del gesso e l´abbondante presenza di fibre nel corpo della lastra, consentono al sistema Tecnoboard® di raggiungere livelli di isolamento acustico di assoluta eccellenza. A seconda delle applicazioni, i valori certificati vanno da un minimo di 41 dB fino ad oltre 60 dB, pur contenendo notevolmente lo spessore della parete. I relativi certificati sono disponibili a richiesta.



CAPACITÀ DI BASSO ASSORBIMENTO D´ACQUA: Il sistema Tecnoboard® è l´unico tra i sistemi di partizioni a secco per interni ad essere certificato per un basso assorbimento di acqua. Questo permette il suo utilizzo anche in situazioni difficili, nella versione Hydro, dove è prevista la possibilità di un´alta umidità, come locali sotterranei, garage, cucine e bagni. Inoltre consente, ove necessario, di realizzare le pareti anche prima del massetto di pavimentazione, permettendo così di interrompere il ponte acustico anche a pavimento. Infine, la particolare dimensione dei pannelli consente di realizzare in Hydro solo la prima fila a contatto con il pavimento, ottenendo così una effettiva barriera all´umidità di risalita e mettendosi al riparo da eventuali piccoli allagamenti.


SOLIDITÀ E RESISTENZA ALL´URTO: La parete realizzata con il sistema Tecnoboard® è caratterizzata da una notevole percezione di solidità, chiaramente avvertibile al semplice colpo delle dita. Il gesso di alta qualità utilizzato nella produzione delle lastre, rinforzato nella matrice da fibre, conferisce alle lastre una compattezza e una resistenza all´urto molto elevata. La certificazione di resistenza all´urto secondo la norma UNI 8201 (certificato ISTEDIL n° 0375-2001 del 01/03/2001), dimostra l´alta affidabilità della parete nelle situazioni più severe. La particolare compattezza rende la parete Tecnoboard® completamente chiodabile.



SOLIDITÀ E RESISTENZA ALLE SOLLECITAZIONI MECCANICHE E AI CARICHI SOSPESI: L´utilizzo di tasselli ad espansione della giusta tipologia e dimensione permette di ottenere notevoli capacità di carico con aggancio diretto sulla lastra. Il sistema Tecnoboard® è stato sottoposto ai test di resistenza ai carichi sospesi con carico eccentrico (Rapporto di prova Istedil n. 0375/2001) e di trazione di taglio di tassello ad espansione fissato su lastra in gesso fibra (Rapporto di prova Ist. Giordano n.255123/4/5/6) con risultati difficilmente riscontrabili su altri sistemi di partizioni a secco. Per carichi domestici leggeri si possono usare chiodi e tasselli di piccole dimensioni.

SCHEDA TECNICA
pannello prefabbricato composto da gesso ceramico fibrorinforzato, con incastro maschio/femmina sui bordi perimetrali